lunedì 28 marzo 2011

Collezione P/E 2011: La Principessa Sissi

"Cresciuta in un ambiente dove l’ideale di bellezza femminile è rappresentato da corpi sicuramente non minuti o esili, ma al contrario da dame dalle curve morbide, ulteriormente enfatizzate dai vestiti larghi e gonfiati, Elisabetta elabora tuttavia una sua propria concezione di bellezza che, esasperata e portata all’eccesso dal crescente esaurimento nervoso, viene a coincidere con l’anoressia. Oltre a ciò, anche il destino, con Elisabetta, non è certo stato tenero: la prima figlia, Sofia, nasce nel 1855 (Sissi ha solamente 18 anni), ma muore appena due anni dopo. Nel 1856 nasce la secondogenita Gisella e nel 1858 è la volta del tanto sospirato erede maschio: Rodolfo.
Elisabetta in questo anno raggiunge lo stremo delle forze, sia fisiche che psichiche: non sopporta più nessuno, considera il marito troppo assente, non appare più in pubblico, è terrorizzata dalle folle e dalla vita di corte. Così non può più andare avanti: decide allora di partire, di lasciare Vienna, la famiglia, la corte e inizia a viaggiare, per più di due anni, alla ricerca di qualcosa che non troverà mai, di una felicità e di una stabilità interiore che lei, l’imperatrice d’Austria, è destinata a non possedere."

La vita della principessa Sissi è da sempre stata considerata una favola, ma di fatto è solo una delle tante principesse Tristi....Tuttavia ho cercato in questa paroure di catturare i colori e le emozioni che la storia di questa principessa mi han sempre ispirato.. Oro e verde...insieme..






Una paroure semplice ma che colpisce, l'importanza del dorato, la leggerezza degli swarovski messi qua e là, la tenerezza dei colori abbinati...Un sogno di paroure insomma...

2 commenti:

Marilù ha detto...

Una sola parola: principesco!!!
;-)
Marilù

twizzy ha detto...

grazie marilù :)