giovedì 22 maggio 2008

Artisti: Ronit Golan

E' di sicuro l'artista che prediligo per una tecnica che mi appassiona:la tecnica dei millefiori (o murrine).
La manualità di Ronit è pulita e impeccabile (non una sbavatura, ma come fa?!?), ma ciò che colpisce l'osservatore è la scelta e la pienezza dei colori.


Anche Donna Kato nel suo best seller ("The art of Polymer clay") sostiene che gli artisti che trattano di murrine sono anche artisti del colore.
Come darle torto? ^^

Nel mio piccolo, io provo e riprovo murrine di forma e colori svariati. Non ho ancora sperimentato la "face cane", ma ho prediletto fiori, foglie e forme geometriche. Sono sicuramente ancora troppo indecisa nella scelta dei colori; d'altronde non è così immediato riuscire ad abbinarli. Tuttavia posso dirmi sufficientemente soddisfatta. Fin'ora ho ricoperto tanti supporti con le murrine: perle, orecchini, portachiavi, mollette per capelli, segnalibri..La cosa affascinante è che ogni oggetto che si crea è unico ed irripetibile..Eccovi qualcosa di mio..."altamente murrinoso" ^^

2 commenti:

marzia ha detto...

Twizzy...Che dire se non... FANTASTICA!!! sei bravissima...complimenti! Io sbavo sempre quando vedo queste cose *___*

ilgirasogno ha detto...

twizzy non avendo un live ID ti scrivo quì ti ringrazio tantissimo per aver premiato il girasogno con il premio arte y pico!!sei bravissima e ultracreativa anche te!!!
un abbraccio